IRAP


L’Irap (Imposta Regionale sulle Attività Produttive) è un tributo dovuto da imprese e professionisti
il cui gettito è attribuito alle Regioni per coprire le spese dell’assistenza sanitaria.


Il valore della produzione (che rappresenta la base imponibile su cui si determina l’imposta) è diverso
a seconda che l’associazione svolga solo attività istituzionale o anche attività di natura commerciale.


* Nel primo caso, è dato dalla somma di:
   – retribuzioni per lavoro dipendente e redditi a questi assimilati;
   – compensi per prestazione occasionale di lavoro autonomo, non esercitato abitualmente.


L’ente sportivo che ha sostenuto tali costi ha l’obbligo di compilare ed inviare la dichiarazione
Irap (Modello UNICO - Enti Non Commerciali) ai soli fini dell’imposta.


* Le associazioni che svolgono attività istituzionale e commerciale, che hanno scelto il regime
fiscale agevolato, calcolano la base imponibile Irap sommando al reddito ottenuto ai fini Ires
(applicando cioè il coefficiente di redditività del 3 per cento sui proventi commerciali conseguiti)
i seguenti costi non deducibili ai fini Irap:
– le retribuzioni pagate al personale dipendente e redditi assimilati;
– i compensi erogati per prestazioni di lavoro autonomo non abituale;
– gli interessi passivi.


Una volta determinata la base imponibile, per determinare l’ammontare dell’Irap dovuta si applicherà
la percentuale del 4,25 per cento (o altra aliquota prevista da legge regionale).


Il reddito imponibile e l’ammontare dell’imposta dovuta dovranno essere dichiarati presentando
il Modello UNICO - Enti Non Commerciali.


Le agevolazioni nel pagamento dell’Irap consistono essenzialmente in deduzioni dalla base
imponibile. In particolare, non concorrono a determinare il valore della produzione:
- i contributi per le assicurazioni obbligatorie contro gli infortuni sul lavoro;
- le spese relative agli apprendisti, ai disabili e al personale assunto con contratti di formazione
lavoro;
- i compensi, i premi, i rimborsi forfetari e le indennità di trasferta corrisposti a sportivi dilettanti.


LA BASE IMPONIBILE IRAP PER LE ASSOCIAZIONI CON ATTIVITÀ ISTITUZIONALE E COMMERCIALE

+

-

COMPENSI A COLLABORATORI
E LAVORATORI AUTONOMI

INTERESSI PASSIVI
(per le associazioni
che svolgono anche
attività commerciale)

PROVENTI
COMMERCIALI
CONSEGUITI
  RETRIBUZIONI AL PERSONALE DIPENDENTE   CONTRIBUTI INAIL
  SPESE APPRENDISTI,
DISABILI E DIPENDENTI CFL
  COMPENSI, PREMI,
INDENNITA’ A
SPORTIVI DILETTANTI
Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla | Design Inspiration from csstemplatesmarket