Torna indietro

Domenica 12/05/2019 "14° Granfondo Colli Eolici" - Mineo (CT) - Prova Unica Camp.to Naz.le Centro Sud Fondo / Prova di Criterium Reg.le ACSI Fondo MTB e Prova di Trofeo 2 Mari MTB ACSI 2019

CategoriaMTB
Ultima data
12 05 2019 07:00 - 15:00
Location Piazza Buglio , Mineo

A.S.D. G.C.A. MINEO

affiliata all’ Ente di Promozione Sportiva ACSI Ciclismo

COMITATO PROVINCIALE di Catania , con la collaborazione

Del Comune di Mineo ,organizza per:

DOMENICA 12 MAGGIO 2019

“14° Granfondo COLLI EOLICI

GARA VALIDA COME 5 ° PROVA DI CRITERIUM REGIONALE FONDO MTB ACSI SICILIA

4° PROVA TROFEO DEI 2 MARI MTB ACSI CT-ME

PROVA DI CAMPIONATO NAZIONALE CENTRO-SUD FONDO ACSI MTB

PARTECIPAZIONE: i cicloamatori di ambo i sessi , in regola con il tesseramento all’ ACSI Ciclismo , F.C.I. amatoriale e tutti gli EPS che hanno sottoscritto per il 2018 l’accordo di reciprocità con la F.C.I. ed ai possessori di Bike Card ; compresi i cicloturisti .

ISCRIZIONI inizieranno ad esser accettate dalle ore 22:00 di lunedì 04 Marzo 2019 e dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 di Venerdì 10 Maggio 2019 con le seguenti modalità: - PREISCRIZIONE OBBLIGATORIA, Per gli appartenenti alla F.C.I. le iscrizioni devono pervenire con il sistema informatico federale "fattore K" codice gara ID 150467 ,invece per tutti gli enti di promozione sportiva,tramite portale www.speedpass.it entro e non oltre Venerdi 10 Maggio 2019 ore 20:00, accompagnata da quota iscrizione per atleta e da ricevuta di pagamento al seguente indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. / indicando: Nome , Cognome , Data di nascita , Categoria , N. Tessera , ASD di Appartenenza , Ente di Promozione Sportiva di appartenenza ; e nell’oggetto il nome della manifestazione a cui preiscriversi.

Quota d’ iscrizione: Da effettuare tramite Postepay : 5333 1710 3763 2532 Intestata a Mirata Orazio MRTRZO57M28F217I oppure tramite bonifico all’Iban : IT09X0760105138215239515240 intestato a MIRATA ORAZIO

Chi fa la preiscrizione e pagamento entro le ore 24:00 di Domenica 31/03/2019  25,00 (compreso di noleggio chip); entro le ore 24:00 di Domenica 28/04/2019€ 30,00 (Compreso di Noleggio Chip) ; entro le ore 24:00 di Venerdì 10/05/2019€ 35,00 (Compreso di Noleggio Chip) NOTA BENE: Chi NON FA PREISCRIZIONE E PAGAMENTO il giorno della manifestazione la quota è di € 40,00 (compreso di noleggio chip) ; per Escursionisti ed E-Bike sconto € 5,00 per periodo; per fuori regione Iscrizione Gratuita e Sconto quantità con ogni 10 atleti iscritti una quota iscrizione gratis - SI RICORDA LA NECESSITA’ DI ESIBIRE LA TESSERA CHE SARA’ RICONSEGNATA A FINE MANIFESTAZIONE , PREVIA CONSEGNA CHIP.

RADUNO (ore 07:00 – 9:15) Piazza Buglio – Mineo (CT)

PERCORSI:

LUNGO : partenza da P.zza Buglio e fissata per le ore 9.30. in punto.

Si uscirà attraverso la Porta cittadina e si procederà con un piccolo trasferimento di circa 2 Km, in asfalto, sino in contrada Albone Bianco. Qui ci sarà la partenza ufficiale della gara, piede a terra per qualche secondo in attesa dell’ok da parte delle forze dell’ordine. I primi 2,5 chilometri del percorso sono in asfalto ed in leggera salita, verosimilmente il gruppo si allungherà, evitando così l’ingorgo, sino all’imbocco dello sterrato (km 4,7). Il percorso prosegue con una discesa dapprima ripida e stretta che man mano si farò dolce, il fondo è battuto e veloce. Al chilometro numero sette ci sarà da affrontare un piccolo vallone, discesa ripidissima e salita di conseguenza, pronostichiamo che solo i primi della classe non scenderanno dalla bici, il percorso prosegue con alcuni saliscendi sino al bivio (Portella S.Filippo km 8,00) qui, mentre il corto virerà a destra, il lungo va dritto cambiando letteralmente il percorso delle passate edizioni. Il tracciato prosegue per circa 3 chilometri in altura, su un bellissimo promontorio fino al Sito archeologico del Monte Catalfaro. Il percorso prosegue con la rapida discesa a valle per arrivare al fiume Catalfaro, si prosegue per qualche chilometro in asfalto, ma ci saranno degli strappi molto importanti che si faranno sentire nel proseguo della gara, per collegarsi alla famosa salita, la più lunga dell'intera gara di 6 km (pendenza max 6%, fondo molto rovinato anche a causa delle abbondanti piogge autunnali), che porta al primo tratto nel parco eolico (siamo al km 22), dove è posizionato il primo ristoro. Entrati nel parco eolico, si potrà provare una bella suggestione emotiva, distraendo l’occhio dal percorso si può ammirare il paesaggio intorno con l'Etna sullo sfondo che fa l'occhialino al mare sull’orizzonte, si percorrono così 5 chilometri di tracciato ondulato in pietrisco, molto scorrevole. Un attraversamento di 300 mt in asfalto e siamo al 2° parco eolico (km 27). Qui ci sarà il secondo ristoro e l'assistenza meccanica. Si scende per qualche chilometro e ci sarà la deviazione lungo - corto, il lungo proseguirà a sinistra e si salirà fino al gpm della giornata mt 664 di Monte Callari, (tratti con pendenza al 15%) da qui si viaggerà in assoluto e veloce saliscendi, fino al 33° km. Da qui virata a destra poche centinaia di metri in forte discesa, si guadagnerà il fondo valle dello stesso crinale eolico, con fondo duro in pietrisco, tratti in single trek, ci si appresta a passare un piccolo sottopasso stradale, molto stretto e basso, siamo a Poggio Gatto chilometro numero 37 del percorso, dsi prosegue per circa un chilometro e mezzo di discesa mozzafiato e adrenalinica, a valle poche centinaia di metri e si torna a salire per due chilometri, pendenza massima del 10%, si raggiungerà Poggio Palermo, avrete percorso già 41 chilometri e raggiunto il terzo ristoro. Da Poggio Palermo discesa per circa due chilometri e mezzo, e sarete attivati ad 1,5 km all’arrivo. Quest’ultimo tratto è tutto di dura salita, ma con fondo in asfalto. L'ultima asperità, lunga circa 300 metri è confondo in basalto lavico abbastanza impegnativo, dallo scollamento mancano 300 metri prima di affrontare il mitico basolato lavico che porterà al traguardo di P.zza Buglio dopo 45 km e un dislivello totale di 1350 mt.

CORTO : partenza da P.zza Buglio e fissata per le ore 9.30 in punto.

Dalla Piazza si uscirà attraverso la Porta cittadina, si procederà con un piccolo trasferimento di circa due chilometri, in asfalto, sino in contrada Albone Bianco. Qui ci sarà la partenza ufficiale della gara, piede a terra per qualche secondo in attesa dell’ok da parte delle forze dell’ordine. I primi 2,5 chilometri del percorso sono in asfalto ed in leggera salita, verosimilmente il gruppo si allungherà, evitando così l’ingorgo, sino all’imbocco dello sterrato (km 4,7). Il percorso prosegue con una discesa dapprima ripida e stretta che man mano si farò dolce, il fondo è battuto e veloce. Al chilometro numero sette ci sarà da affrontare un piccolo vallone, discesa ripidissima e salita di conseguenza, pronostichiamo che solo i primi della classe non scenderanno dalla bici, il percorso prosegue con alcuni saliscendi sino al bivio (Portella S.Filippo km 8,00) qui il percorso corto virerà a destra, mentre il percorso lungo prosegue cambiando rispetto alle passate edizioni. Si prosegue, dunque, sul percorso delle passate edizioni in leggera discesa, in parte in asfaltato, ma subito dopo vi troverete a pedalare su un pavé consistente ed in discesa, ricordarvi di allacciare bene le borracce per non rimanere senza acqua, arrivati al fiume Catalfaro, vi aspetta la salita più lunga della giornata (pendenza max 6%, fondo molto rovinato anche a causa delle abbondanti piogge autunnali), che porta al primo tratto nel parco eolico (siamo al km 16), dove è posizionato il primo ristoro. Entrati nel parco eolico, si potrà provare una bella suggestione emotiva, distraendo l’occhio dal percorso si può ammirare il paesaggio intorno con l'Etna sullo sfondo che fa l'occhialino al mare sull’orizzonte, si percorrono così 5 chilometri di tracciato ondulato in pietrisco, molto scorrevole. Un attraversamento di 300 mt in asfalto e siamo al 2° parco eolico. Qui ci sarà il secondo ristoro e l'assistenza meccanica (Km 20). Si scende per qualche chilometro e ci sarà la deviazione lungo -corto, il lungo proseguirà a sinistra, il corto gira a destra per guadagnare il fondo vallone, si attraverserà un piccolo ruscello, da qua una salita di 1 km molto impegnativa, vi troverete ancora in un tratto eolico breve ma pur sempre con sali scendi importanti, al chilometro numero 25 un attraversamento pericoloso in asfalto (sarà presidiato da personale), dove bisogna mettere i piedi a terra e passare facendo attenzione per i veicoli che transitano trasversalmente. Poco dopo vi immetterete sul percorso lungo in prossimità del monte Palermo e li resterete fino ai traguardo. Da Poggio Palermo discesa per circa due chilometri e mezzo, e sarete attivati ad 1,5 km all’arrivo. Quest’ultimo tratto è tutto di dura salita, ma con fondo in asfalto. L'ultima asperità, lunga circa 300 metri è confondo in basalto lavico abbastanza impegnativo, dallo scollamento mancano 300 metri per tagliare il traguardo in Piazza Buglio dopo km 30 e un dislivello totale di 989 mt.

L’ASD organizzatrice , come previsto da regolamenti dei campionati a cui fa parte la suddetta manifestazione agonistica , fa notare che il percorso sarà correttamente tracciato e presidiato da personale addetto competente e provvederà anche come previsto al supporto del servizio ambulanza con medico a bordo. Inoltre si precisa che la GF avrà luogo con qualsiasi condizione meteo , predisporrà un ristoro sul percorso e offrirà a tutti i partecipanti un ricco pacco gara.

N.B. La manifestazione è assicurata dall’ ACSI Ciclismo , presso Generali Italia SPA , con polizza numero 380794398.

 

Il Servizio di Cronometraggio sarà effettuato a cura di SpeedPass .

N.B. La mancata restituzione del chip a fine gara da parte di ogni atleta , comporterà l’addebito di € 30,00 all’ ASD di appartenenza dell’atleta e la mancata riconsegna della tessera.

GLI ISCRITTI VERRANNO SUDDIVISI NELLE SEGUENTI CATEGORIE :

Debuttanti 15/18 anni (nati dal 2001 al 2004); Junior 19/29 anni (nati dal 1990 al 2000); Senior 1 30/34 anni (nati dal 1985 al 1989); Senior 2 35/39 anni (nati dal 1980 al 1984); Veterani 1 40/44 anni (nati dal 1975 al 1979);   Veterani 2 45/49 anni (nati dal 1970 al 1974); Gentleman 1 50/54 anni (nati dal 1965 al 1969); Gentleman 2 55/59 anni (nati dal 1960 al 1964); Super Gentleman A 60/64 anni (nati dal 1954 al 1959); Super Gentleman B 65 anni e oltre (nati dal 1944 al 1954);Donne Junior 15/18 anni (nati dal 2001 al 2004) ; Elite Women Sport 19/29 anni (nati dal 1990 al 2000) ; Master Women 1 30/39 anni (nate dal 1980 al 1989); Donne B (nate dal 1944 al 1979), tuttavia in caso di categorie con meno di 3 partecipanti la Giuria della gara e/o il Comitato Organizzatore della Manifestazione possono accorpare più categorie.

PARTENZA turistica ORE 09,30:

Lungo Km 45 in linea per le categorie : Junior – S1 – S2 – V1- V2 – G1 – G2 –SGA-DONNE ;

Corto Km 30 in linea per le categorie : SGB – DONNE over 65 – Debuttanti- Escursionisti-

E-Bike (con partenza 30’ prima a sé con batteria punzonata)

 

DIRETTORE DI GARA: Sig. Mirata Orazio

DISCIPLINA: Tutti i concorrenti dovranno osservare il più completo ordine di raggruppamento, di disciplina e di rispetto del Codice della Strada, pena provvedimenti fino alla esclusione della manifestazione. Ogni partecipante non può cedere o scambiare pettorale e chip a terzi , pena esclusione dalla manifestazione. CASCO OBBLIGATORIO

PREMIAZIONE: Presso Piazza Buglio ( Mineo ) dalle ore 13 in poi , e verranno premiati i primi 5 classificati per le categorie agonistiche ed escursionistica con prodotti tipici locali , prime 2 E-Bike uomini , prima assoluta E-Bike Donne, 3 escursionisti , le prime 3 società classificate con premi in ferro battuto.

Premiazione società EXTRA:

- 1° classificata buono acquisto 300 euro

- 2° classificata buono acquisto 200 euro

- 3° classificata buono acquisto 100 euro .

N.B. dalle ore 12:00 in poi l’ASD organizzatrice offrirà a tutti un ricco Pasta Party Finale.

 

Riferimenti Telefonici e mail :

Orazio Mirata : 3333680241

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito Internet : https://gcamineo.webnode.it/a13o-gf-colli-eolici-2018/

SI RAMMENTA AL CICLISTA CHE A FINE GARA (cosi come previsto nel RTN) SI HA L’OBBLIGO DI INFORMARSI DAL PRESIDENTE DI GIURIA SE E’ PREVISTO IL CONTROLLO ANTIDOPING, IN TAL CASO METTERSI A DISPOSIZIONE NELLE SEDI INDICATE DALL’ORGANIZZAZIONE.

 
 

Altre date

  • 12 05 2019 07:00 - 15:00

    Powered by iCagenda

    Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla | Design Inspiration from csstemplatesmarket